Software tesoreria PMI: quello di Cata il più adatto alla tua impresa

Conoscere i flussi finanziari mentre essi variano durante l’attività quotidiana: è il compito principale di un software per la tesoreria.
Uno strumento ormai indispensabile per qualsiasi azienda, in quanto consente di razionalizzare l’operatività della finanza aziendale e di instaurare un dialogo con gli altri applicativi presenti nelle organizzazioni (in particolar modo il gestionale) per avere una fotografia sempre aggiornata delle disponibilità di liquidità. Cata ha selezionato una tecnologia ad hoc per le aziende, una soluzione completa pronta per essere integrata negli ERP TeamSystem e ACG. E alla tecnologia, naturalmente, il system integrator affianca al software le proprie competenze tecniche e consulenziali per garantire una soluzione efficace che esprima tutto il suo potenziale tecnologico.

 

Cos’è un software di gestione tesoreria e perché serve anche alle PMI

Attorno alla tesoreria ruotano tantissime decisioni delle aziende: conoscere sempre la situazione finanziaria aggiornata, pressoché in tempo reale, significa avere a disposizione dati per compiere scelte strategiche senza correre rischi.

Non solo, un software per la tesoreria consente anche una serie di automazioni (dai pagamenti alle riconciliazioni bancarie) che agevolano l’attività amministrativa e velocizzano i processi, rappresentando un vero e proprio braccio operativo.

Queste sono opportunità interessanti per tutte le aziende, incluse le PMI che, soprattutto in questo periodo di incertezza, non si possono permettere di correre rischi di crisi di liquidità e quindi devono porre particolare attenzione all’analisi del cash flow e cioè del proprio stato di salute finanziaria.

 

Software per la tesoreria, il valore aggiunto di Cata per ciascuna azienda

Il ruolo di Cata nell’implementare un software di gestione della tesoreria è determinante: il system integrator, grazie alle competenze e al bagaglio di esperienze accumulate sul campo, si fa garante della data quality. I dati finanziari sono, infatti, tantissimi ed è necessario che il software per la tesoreria prima di tutto possa accedervi. Serve quindi integrare l’applicativo con il gestionale esistente, da un lato, e dall’altro collegarlo con le banche che lavorano con l’organizzazione in modo che le informazioni siano sempre affidabili e sincronizzate.

In concreto, il supporto di Cata all’area finance riguarda, oltre all’ implementazione e configurazione dell’applicativo, anche promuovere la manutenzione del dato. Ciò significa far sì che le informazioni siano coerenti, disponibili all’occorrenza affinché non vi siano rallentamenti nei processi. Per esempio, se l’azienda effettua i pagamenti direttamente dal software per la tesoreria viene completamente eliminato il pericolo che i dati non siano corretti.

A tutto ciò si aggiunge, naturalmente, l’impegno del system integrator dedicato alla formazione degli utenti del software, siano essi il tesoriere così come il personale dell’amministrazione.

 

DocFinance e TeamSystem/ACG, l’integrazione perfetta per una accurata gestione della tesoreria

DocFinance è il software individuato da Cata per innovare la gestione amministrativa dei propri clienti. È un progetto applicativo per la gestione anticipata della tesoreria che contiene i servizi Remote Banking Telemaco. Esso si caratterizza per la sua completezza e vanta i connettori che ne consentono l’integrazione con gli applicativi TeamSystem e ACG.

Si tratta di una soluzione completa che:

  • dà un quadro preciso dei movimenti e flussi previsionali quotidiani, così come costi bancari, volumi e tassi (il che consente di negoziare in ogni situazione le condizioni migliori);
  • permette proiezioni saldi e cash flow grazie a un’accurata analisi online;
  • rende fruibili tutte le informazioni mediante una comoda dashboard.

Più nello specifico, DocFinance rende disponibili le seguenti funzionalità:

  • controllo condizioni bancarie, posizioni finanziarie previsionali, cassa e fido;
  • scadenzari previsionali e contabili;
  • cash flow (previsionale e consuntivo);
  • ottimizzazioni delle distinte di incasso e pagamento;
  • cash Pooling, Nome Conto, Accentramento fondi;
  • statistiche volumi e costi e integrazione standard CBI - Corporate Banking Interbancario, SEPA-Single Euro Payments Area, SWIFT - Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication, ACH ed EBICS - Electronic Banking Internet Communication Standard.

Tutte caratteristiche che rendono la soluzione di CATA perfetta per ogni realtà aziendale (anche di piccole dimensioni) e adatta alla gestione di esigenze diversificate.

Infografica - Portale dei fornitori