HR ed ERP: tutti i vantaggi di una suite integrata

Si parla spesso di Impresa 4.0, forse un po’ meno di HR 4.0. La riorganizzazione aziendale in funzione della trasformazione digitale richiede, infatti, un mutamento altrettanto agile dei processi che regolano la selezione, formazione, contrattualizzazione e retribuzione del personale.

Applicativi specializzati come TeamSystem HR possono agevolare questo cambiamento, migliorando la visibilità su dati e processi. Risultati ancora migliori, però, si ottengono quando questi vengono integrati compiutamente nell’infrastruttura gestionale. La comunicazione tra sistema HR ed ERP garantisce, infatti, importanti automazioni che riducono tempi, costi e imprecisioni.

Una efficace connessione tra le due piattaforme digitali può riallineare l’organizzazione aziendale a quelle che sono le forme dell’organizzazione del lavoro contemporanea. Con benefici che non si misurano solo in cost-effectiveness, ma anche in qualità del lavoro e visibilità sui processi.


Le sfide dell’HR 4.0

Un post pubblicato qualche tempo fa sulle pagine online della Northeastern University1 metteva in fila alcune interessanti statistiche relative ai processi di recruiting. Tra queste:

  • il 36% dei manager lamenta lentezze in fase di selezione e contrattualizzazione del personale in ragione di procedure laboriose e scarsamente digitalizzate;
  • l’81% dei selezionatori ritiene di non avere sufficienti strumenti per fare uno screening efficace delle candidature in tempi accettabili.

I pain points in tema di gestione delle risorse umane non si fermano qui, del resto. Problemi simili si presentano anche in altre attività di HRM, per esempio nella rilevazione presenze, nella gestione delle contribuzioni o nel performance management. Tali operazioni presentano infatti alcune criticità comuni:

  • sono labor-intensive;
  • poggiano su dati eterogenei, spesso non strutturati;
  • coinvolgono più aree aziendali.

Inglobare i dati di HR nell’infrastruttura aziendale o, più specificamente, integrare gestionali ERP e HR permette allora di risolvere molte di queste criticità.


I vantaggi di un ERP in comunicazione con l’HRMS

Un applicativo di gestione del tipo ERP è una soluzione di gestione trasversale, che elimina i silos di dati e favorisce una migliore integrazione tra aree operative diverse. Se messo in comunicazione con una soluzione di HRMS, può allora ottimizzare tempi, costi e performance anche in questo ambito.

L’integrazione tra HR e ERP attiva, infatti, una gestione centralizzata dei dati, grazie alla quale vengono condivise le informazioni relative alle attività svolte e quelle relative alle risorse umane che le eseguono. Ciò migliora molto la gestione di tutte quelle situazioni in cui occorre fare interagire le due classi di dati.

Un esempio è quello dei lavori eseguiti in assistenza, nei quali occorre ricalcolare il monte ore e aggiornare i conti economici relativi a un dato progetto. Un altro è quello della gestione risorse alla chiusura di una nuova commessa, momento in cui occorre pianificare il lavoro da svolgere e assegnarlo ai collaboratori.

Situazioni del genere comportano generalmente un impegno non trascurabile nelle pratiche amministrative e, più ancora, espongono al rischio di imprecisioni e a vari tipi di errori. Mettendo a sistema un gestionale ERP e l’applicativo di HR management, è possibile invece attivare dei workflow automatizzati: per esempio, riversare automaticamente i dati di presenza dal sistema di HR al modulo di gestione commessa ERP, così da ricalcolare automaticamente i costi da imputare.

Anche nell’amministrazione ordinaria una suite integrata può, centralizzando la gestione dei dati, favorire un migliore accesso alle informazioni e garantire benefici importanti. Per fare un esempio: è possibile mettere in più stretta relazione quantità e qualità del lavoro svolto e disporre, così, di parametri più oggettivi per tutte le attività di performance management e compensation.


Gli applicativi TeamSystem e il ruolo di C.A.T.A.

TeamSystem HR è una suite all-in-one pensata per abilitare l’HR 4.0. Un applicativo operativo in cloud, che attiva tutte le funzioni necessarie per una efficace direzione delle risorse umane.

Dall’amministrazione alla formazione, alla gestione della sicurezza, della salute e delle performance lavorative, TeamSystem HR sfrutta funzionalità trasversali e un approccio mobile-friendly per snellire tutti i processi.

Un sistema del genere, se messo in comunicazione efficace con le soluzioni gestionali della stessa azienda, come TeamSystem Enterprise, abilita effettivamente quella integrazione proficua di cui si è parlato sopra.

In questo senso C.A.T.A., in qualità di system integrator, può concretizzare questa opportunità, e garantire che la comunicazione funzioni a dovere. Il nostro team è infatti in grado di implementare l’attivazione delle due piattaforme e gestirne le interazioni in maniera da sfruttarne tutte le potenzialità.

Lavorando a stretto contatto con l’azienda cliente, e modulando il deployment sulle sue esigenze, C.A.T.A. crea così una vera suite integrata, in cui le due piattaforme sono in piena e proficua comunicazione. HR ed ERP possono allora condividere dati e processi, e si crea una connessione più salda tra le risorse impiegate e i processi svolti.


1 Fonte: Northeastern University


CTA-White-paper-il-manifesto-delle-pmi-snelle-e-digitali